Pali e pilastri in ferro

Contattaci subito!

I pali in ferro sono impiegati nell'impianto di vigneti e frutteti. Sono prodotti secondo metodi e tecnologia all'avanguardia, garantiti per durare nel tempo e resistere all'azione di agenti esterni atmosferici (pioggia, grandine, gelo) e chimici (trattamenti di cura e mantenimento delle piante).

L'altezza e lo spessore dei pali da vigna sono variabili e concordabili, in base alle esigenze della clientela.

Caratteristiche dei pali in ferro

Il materiale di produzione è certificato, resistente alle sollecitazioni perché fornito di nervature di rinforzo ed è totalmente riciclabile.

Contattaci subito!

Utilizzo pali in ferro

I pali in ferro vengono utilizzati nelle opere di fondazione, in genere quando il terreno è formato da materiali poco coerenti e non possiede caratteristiche di resistenza, sufficienti a sostenere la struttura di un edificio.
I pali sono formati da un'armatura fatta di tondini longitudinali e staffe elicoidali più ravvicinate verso l'estremità superiore.
Questo tipo di pali in ferro sono particolarmente resistenti alla battuta, ovvero quel tipo di sollecitazione che si genera durante la penetrazione nel terreno.

Pilastri in ferro

I pilastri sono realizzati con tondini di ferro zigrinato che, notoriamente, incrementano la resistenza alle forze di compressione e trazione.
I Pilastri realizzati mediante la predisposizione di armature costituite da barre poste longitudinalmente lungo il perimetro e da staffe trasversali, collocate a realizzare una gabbia rigida che sarà annegata nel cemento.

La progettazione dei pilastri è subordinata ad alcuni fattori:
la resistenza cubica del calcestruzzo e le caratteristiche dei tondini che cambiano in base al carico assiale ed all'altezza del pilastro che si intende progettare.
I pilastri possono essere a sezioni quadrate, sezioni rettangolari o circolari.

Siamo in grado di offrire tutte le indicazioni utili a realizzare il prodotto più idoneo alle richieste.

Contattaci subito!