Armatura plinti da fondazione

Contattaci subito!

 

I plinti sono strutture cementizie di forma quadrangolare o poligonale ed hanno funzioni di basamento.
L'armatura di plinti da fondazione è composta da ferri disposti sulla faccia inferiore nelle due direzioni.
La disposizione data ai plinti, crea un'area metallica in grado di assorbire le tensioni di lavoro e gli sforzi di trazione.
La base quadrata o rettangolare dipende dal tipo di carico cui è destinato, ad ogni modo i plinti da fondazione a pianta rettangolare sono da preferirsi quando si presentano situazioni con importanti azioni flessionali.

Esiste poi un'ulteriore distinzione: plinti alti e plinti bassi.
I plinti alti presentano alcuni vantaggi:

  • maggiore sicurezza al punzonamento
  • minore armatura
  • minore deformabilità

ma di contro si osservano in alcuni casi maggiori scavi e maggiori quantitativi di calcestruzzo.

I Plinti da fondazione

La finalità dei plinti è quella di trasferire al terreno di fondazione i carichi provenienti dalle sovrastrutture (pilastri e pareti).
Le dimensioni, stabilite al fine di ridurre le tensioni prodotte dalle strutture in elevazione, si concordano all'atto della produzione.
Tali tensioni dipendono dai carichi, dal funzionamento statico, dalle sollecitazioni provenienti dalla sovrastruttura cui sono destinati ed infine dalla capacità portante del terreno.

In caso di esigenze particolari, siamo in grado di offrire plinti di forma differente e per fondazioni a plinti isolati.
I plinti isolati si adottano quando nel terreno si denotano caratteristiche meccaniche idonee, ovverosia quando non si presentano condizioni di cedimento o l'entità di carico delle strutture da realizzarsi non richiedono aree di fondazione particolarmente grandi.

Plinti su pali

Si ricorre ai plinti su pali qualora il terreno presenti caratteristiche di scarsa capacità portante.